Feed RSS
News
Feb
23
GOOGLE SOSPENDE IL SUPPORTO FLASH PER YOUTUBE
Pubblicato da Antonio Sanguinetti il 23 February 2017 11:59 AM

Google ha ritirato il supporto API Flash per YouTube.  

Di conseguenza, non sarà più possibile visualizzare video di YouTube nella Media Library di SkyMeeting.

La funzionalità di visualizzazione video YouTube sarà rimossa dall’interfaccia live SkyMeeting con la pubblicazione della prossima release.

Siamo spiacenti di questa decisione, del tutto indipendente dalla nostra volontà e frutto di una battaglia commerciale che si protrae da anni tra Google (proprietaria di YouTube) e Adobe (proprietaria di Flash).

Raccomandiamo ai nostri utenti di utilizzare in alternativa la piattaforma Vimeo, di cui è disponibile - e regolarmente funzionante - l’integrazione con SkyMeeting. 

Vimeo offre una qualità video indiscutibilmente superiore ed è adv-free:  per questo è la piattaforma video preferita a livello internazionale.

Per visualizzare video Vimeo su SkyMeeting:

- accedere alla Media Library del proprio account

- selezionare l'icona + per effettuare l'upload

- selezionare la voce "Inserisci da URL"

- selezionare la voce " Add Vimeo video"

- inserire l'URL del video  e premere conferma.

NB: Abbiamo realizzato un breve video (caricato su Vimeo) sui semplici passaggi per visualizzare un video Vimeo su SkyMeeting.

 

 


Leggi dell'altro »



Apr
3
Passaggio all'ora legale
Pubblicato da Walther Soranna il 03 April 2013 10:41 AM

In occasione del passaggio all'ora legale, consigliamo a tutti i nostri utenti di configurare il proprio account SkyMeeting in modo da riflettere correttamente l’orario locale. Si eviteranno, in questo modo, possibili sfasamenti negli orari di convocazione dei meeting, sia nei casi di meeting internazionali, sia nei casi di meeting nazionali tra utenti con configurazioni diverse dell'ora locale.

Per impostare l'ora legale, si accede al menù utente, nell'angolo in alto a destra dell'Account center, e si sceglie la voce "Il mio profilo". Nella finestra di configurazione, va spuntato il check box "ora legale. La variazione sarà immediatamente riportata nell'indicazione dell'ora locale visibile fianco del check box.

Ora legale


Leggi dell'altro »



Oct
19
Anomalie del plugin Flash di Google Chrome
Pubblicato da Walther Soranna il 19 October 2012 12:32 PM

Dal rilascio della versione 21 del browser Google Chrome, lo scorso 31 luglio, sono stati segnalati numerosi problemi di funzionamento dei programmi web che utilizzano dispositivi multimediali attraverso la tecnologia Flash e, in particolare, dei programmi di videoconferenza basati su Flash, come Skymeeting.

Nei nostri test abbiamo verificato sporadici problemi di disallineamento della sincronia tra audio e video, audio del tutto assente e difficoltà nell’avvio della funzione di screen sharing.

Come è noto, Google Chrome integra un proprio plugin Flash, denominato “pepper”, che si trova già caricato e attivo per default in ogni installazione del browser, ed è proprio questo plugin a generare i malfunzionamenti. Il problema è noto alla comunità di sviluppatori che ruota attorno al progetto del browser di Google e, presumibilmente, verrà risolto nelle prossime settimane.

Nel frattempo, per chi desidera continuare ad utilizzare Chrome anche per la videoconferenza, forniamo nel seguito un metodo per aggirare il problema (workaround), che consiste nella disattivazione del plugin “pepper” di Chrome, in modo che i programmi utilizzino il plugin originale di Adobe.

Nota: la procedura va ripetuta ad ogni aggiornamento di Google Chrome o del plugin Flash.

Procedere così:

  • Dalla barra degli indirizzi, digitare: “chrome://plugins” per aprire la pagina di gestione dei plugin di Chrome.  Cliccare su “+ Dettagli” nella parte destra dello schermo in modo da aprire il dettaglio di ciascuna voce dell’elenco.

plugin abilitato

  • Individuare, tra i  plugin “Shockwave Flash”, quello il cui percorso termina con il file “pepflashplayer.dll”. Cliccare sul link “Disabilita” corrispondente.

plugin disabilitato

  • Il risultato dovrebbe apparire come da figura. Chiudere e rilanciare Chrome.

Leggi dell'altro »